Sito Pubblico del Social Forum di Terracina

Dal quotidiano gratuito Metro del 29 gennaio 2016

URANIO, SERVITÙ MILITARI DA RIDIMENSIONARE

di Stefania Divertito

Si è data sei mesi di tempo la Commissione d’inchiesta sull’uranio impoverito della Camera per dare impegni concreti al governo. Obiettivo ambizioso quello che riguarda le servitù militari: «Le rivedremo – ha detto il presidente Scanu – sono state stipulate più di 50 anni fa». Ridimensionarle significa modificare i confini dei poligoni di Perdasdefogu, Capo Frasca e Teulada in Sardegna. Per Perdasdefogu Scanu ha parlato di «riconversione del poligono». Tra i consulenti anche il magistrato Guariniello e il docente del Politecnico di Torino Zucchetti. Sorprende non ci sia, tra i consulenti, nessuno dell’Osservatorio Militare, memoria storica della vicenda e difensore di centinaia di militari in causa con la Difesa. Manca anche Antonietta Gatti, esperta di nanopatologie, scienziata di fama internazionale e già consulente nelle precedenti commissioni. «Ma altre nomine arriveranno presto», assicurano dalla Commissione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...