Sito Pubblico del Social Forum di Terracina

Dal sito Internet http://www.greenreport.it/news/urbanistica-e-territorio/tutti-i-geoparchi-sono-stati-dichiarati-siti-unesco-in-italia-sono-10-ecco-quali/

TUTTI I GEOPARCHI SONO STATI DICHIARATI SITI UNESCO: IN ITALIA SONO 10, ECCO DOVE

di Aniello Aloia, geologo e coordinatore del Comitato nazionale geoparchi italiani

Tutti i geoparchi esistenti sono stati dichiarati siti Unesco. Lo ha stabilito la trentottesima sessione plenaria della Conferenza generale dell’Unesco, riunitasi a Parigi. L’Unesco ha riconosciuto la rete internazionale dei geoparchi quale programma ufficiale dell’Unesco, individuando la nuova categoria degli Unesco global geoparks (Geoparchi mondiali Unesco).

Contestualmente, tutti i 120 geoparchi esistenti – che interessano 33 Paesi nel mondo e 4 continenti – hanno ottenuto il riconoscimento di Unesco global geopark. Con orgoglio possiamo comunicare che tutti i geoparchi italiani, ben 10, sono divenuti siti Unesco e dunque riconosciuti Progetto prioritario Unesco.

Ecco l’elenco dei geoparchi italiani che adesso sono siti Unesco: Parco Naturale Regionale delle Madonie – Madonie Unesco global geopark (Sicilia), Distretto di Rocca di Cerere – Rocca di Cerere Unesco global geopark (Sicilia), Parco Naturale Regionale del Beigua – Beigua Unesco global geopark (Liguria), Parco Geominerario Storico e Ambientale della Sardegna – Sardinia Unesco global geopark (Sardegna), Parco Naturale Adamello Brenta – Adamello Brenta Unesco global geopark (Trentino), Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni – Cilento Vallo di Diano e Alburni Unesco global geopark (Campania), Parco Nazionale Tecnologico e Archeologico delle Colline metallifere grossetane – Tuscan Mining Unesco global geopark (Toscana), Parco Naturale Regionale delle Alpi Apuane – Apuan Alps Unesco global geopark (Toscana), Sesia Val Grande Unesco global geopark (Piemonte), Parco Nazionale del Pollino – Pollino Unesco global geopark (Basilicata/Calabria).

Tale importante risultato rappresenta un fondamentale impulso alla corretta gestione, conservazione e valorizzazione della geodiversità nel nostro Paese, in quanto patrimonio tutelato dall’Unesco.

I geoparchi italiani esprimono, infine, un sentito ringraziamento sia alla Commissione nazionale italiana per l’Unesco, sia alla Delegazione italiana permanente presso l’Unesco a Parigi, le quali, insieme alle commissioni e alle rappresentanze di altre nazioni, hanno assicurato negli ultimi anni un prezioso e deciso sostegno per il conseguimento di questo prestigioso riconoscimento.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...