Sito Pubblico del Social Forum di Terracina

Dal sito Internet http://energia.ecoseven.net/news-energia/il-solare-termico-a-sfera-per-riscaldare-la-casa-e-risparmiare

IL SOLARE TERMICO A SFERA, PER RISCALDARE LA CASA E RISPARMIARE

L’impianto solare termico a forma di sfera è la nuova soluzione proposta da un’azienda italiana per riscaldare la casa e risparmiare energia. Si tratta, in pratica, di una tecnologia estremamente versatile e vantaggiosa per chiunque voglia dotarsi di un piccolo impianto ad energia rinnovabile ad uso domestico.

Il nuovo impianto solare termico, battezzato con il nome “Sferasol”, ha in primo luogo il vantaggio di sfruttare la superficie sferica dei suoi pannelli per catturare da qualsiasi “angolatura” l’energia solare che viene immagazzinata per produrre calore. In particolare, un “captatore” sferico con vernice selettiva di 4,5 mq, permette all’impianto di essere costantemente esposto ai raggi del sole ad ogni ora del giorno ed in ogni stagione, grazie anche alla sua possibilità di catturare sia l’irraggiamento diretto che quello diffuso per riscaldare un serbatoio d’acqua interno da 150 litri di capienza (dove in tempi brevi si raggiungono delle temperature estremamente elevate). Questo ovviamente, costituisce un punto di forza rispetto ai tradizionali pannelli temici a superficie piana, che per ovvie ragioni “statiche”, non possono garantire la stessa ottimale resa energetica.

L’impianto solare Sferasol ha inoltre la possibilità di essere installato e spostato facilmente tra i diversi ambienti della casa proprio grazie alle sue dimensioni “compatte”: in questo modo si possono scegliere diverse applicazioni “termiche” ad uso domestico a seconda delle necessità, tra cui, il riscaldamento “a pavimento”, la produzione di acqua calda sanitaria o il riscaldamento di una piscina.

Risparmiare energia e riscaldare la casa utilizzando il mini impianto ad energia solare termica Sferasol sarà una passeggiata grazie ad un sistema Plug e Play, che permette con facilità, al momento dell’installazione, di collegare direttamente “la sfera” al circuito secondario come se si trattasse di un normale scaldabagno elettrico. D’altronde i vantaggi di acquisto e di installazione di questo impianto hanno tempi e costi estremamente ridotti. Dal punto di vista di durata del “montaggio” infatti, basta un semplice collegamento idraulico al circuito dell’acqua calda sanitaria ed un’allaccio elettrico per la pompa. La spesa economica per questo tipo di impianto invece, rientra all’interno degli incentivi del 55% sull’efficientamento energetico degli edifici, con un ritorno completo dei costi d’investimento pari a 10 anni (senza contare il vantaggio di una riduzione della bolletta per il riscaldamento durante lo stesso arco di tempo).

Commenti su: "Il solare termico a sfera, per riscaldare la casa e risparmiare" (2)

  1. camillo danieli ha detto:

    mi sono informato,uno scaldabagni elettrico rende molto di piu’…………non ci sono assolutamente dubbi

  2. filippo ducre' ha detto:

    Ho preso serie infrmazioni:la sfera non rende al massimo perche’ un posto assolato in genere e’ lontano da casa,per cui vi e’ notevole dispersione di calore e anche d’acaqua,per i costi conviene non uno scaldabagni, ma sicuramenmte un BOYLER su un terrazzo.
    Ho avuto informazioni da un termoidrailico ,che ne ha montati alcuni :i clienti sono rimasti molto insoddisfatti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...