Sito Pubblico del Social Forum di Terracina

Dal sito Internet http://ambiente.ecoseven.net/news-ambiente/discoteche-ecosostenibili-il-rispetto-per-lambiente-si-diffonde-ballando

DISCOTECHE ECOSOSTENIBILI: IL RISPETTO PER L’AMBIENTE SI DIFFONDE BALLANDO

di G. C.

Anche le discoteche diventano green: si attrezzano per essere autosufficienti dal punto di vista energetico e sempre meno inquinanti, facendosi promotrici del rispetto per l’ambiente che ci circonda. In Italia, tale filosofia, è diffusa grazie alle “Notti verdi”, un progetto che coinvolge alcune discoteche dell’Emilia Romagna, che solo per alcune serate chiedono ai loro clienti di recarsi in discoteca con bici o mezzi sostenibili, servono le bibite in bicchieri riciclabili e promuovono la riduzione del dispendio energetico tramite l’uso di illuminazione a basso consumo. Non solo. Nei rubinetti dei bagni queste discoteche installano dei riduttori di flusso, che consentono di ridurre lo spreco d’acqua del 50%.

Tra le discoteche ecosostenibili che hanno partecipato al progetto, il Fuori orario di Reggio Emilia ha deciso di investire definitivamente sull’ecosostenibilità. Qui sono stati installati pannelli termici e fotovoltaici. Nelle cucine viene sfruttato un dispositivo chiamato Ecogriglia, capace di cattura il calore delle griglie su cui viene cucinata la carne e utilizzarlo per scaldare l’acqua del punto ristoro. Il menu servito è a chilometro zero e vengono proposte birre artigianali create da aziende locali. Si servono solo drink alla spina e in bicchieri biodegradabili. Chi arriva al locale in bici o in navetta ha uno sconto di 2 euro per la prima consumazione.

Anche fuori Italia diverse discoteche sono orientate al rispetto dell’ambiente e al risparmio energetico. La discoteca ecosostenibile Watt di Rotterdam ha come motto “We want your Energy” e sfrutta il movimento dei ballerini che si scatenano sulla pista da ballo per generare energia. Le sollecitazioni meccaniche che si generano sulla pista per il principio della piezoelettricità, si trasformano in elettricità. Non solo. Per diffondere tra i giovani uno stile di vita ecosostenibile, il Watt di Rotterdam offre ai giovani che sono arrivati al locale in bicicletta, a piedi o con i mezzi pubblici, l’ingresso gratuito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...